}?>
Home / Dal mondo del cinema (page 30)

Archivi categorie: Dal mondo del cinema

Feed Subscription

I Guardiani della Galassia vincono al boxoffice italiano

I Guardiani della Galassia vincono al boxoffice italiano

La top-five al botteghino italiano del weekend (23/26 ottobre 2014) riflette solo in parte ciò che avevamo scritto venerdì. C’è infatti una relativa sorpresa al secondo posto, ma andiamo per ordine, dal basso. Entra al quinto posto il dramma The Judge con Robert Downey Jr. e Robert Duvall, che al suo primo week-end totalizza 836.000 euro. Cade dalla prima alla quarta posizione, prevedibilmente sotto il fuoco delle nuove uscite, la comicità di Vincenzo Salemme e del suo …E fuori nevica!, che incassa altri 954.000 euro, toccando il risultato globale finora di 2.860.000. Terzo posto per la commedia Soap Opera, con ...

Continua »

I film vincitori della nona edizione del Festival Internazionale del Film di Roma

I film vincitori della nona edizione del Festival Internazionale del Film di Roma

Il pubblico ha premiato i film di tutte le linee di programma della Selezione Ufficiale: Cinema D’Oggi, Gala, Mondo Genere, Prospettive Italia. I riconoscimenti più importanti sono stati assegnati in base alle preferenze espresse dagli spettatori all’uscita dalle sale. Per la prima volta in un Festival, grazie alla tecnologia di Akai e Xaos, è stato possibile votare attraverso la App (per iOS e Android) e il sito ufficiale del Festivalwww.romacinemafest.org. Si è potuto inoltre votare in modo assistito nei Foyer delle sale Santa Cecilia, Sinopoli e Petrassi (Auditorium Parco della Musica) e presso il punto voto situato nel Villaggio del ...

Continua »

Presentato al Festival di Roma ‘ Fino a qui tutto bene’, realizzato in partecipazione di attori e maestranze

Presentato al Festival di Roma ‘ Fino a qui tutto bene’,  realizzato in partecipazione di attori e maestranze

Ultimo weekend di cinque ragazzi che hanno studiato e vissuto nella stessa casa, dove si sono consumati sughi scaduti e paste col nulla, lunghe discussioni e brevi amplessi, nottate sui libri e feste all’alba, invidie, gioie, spumanti, amori e dolori. Ci sono tutti gli elementi della vita degli universitari in trasferta nella commedia Fino a qui tutto bene, il film di Roan Johnson (I primi della lista) che è stato applaudito al festival di Roma  con risate a scena aperta e il 29 gennaio 2015 sarà nelle sale distribuito da Microcinema. Adesso quel tempo di vita così acerbo, divertente e protetto ...

Continua »

Grande successo per ‘Il giovane favoloso’ , il film biografico sulla vita di Giacomo Leopardi

Grande successo per  ‘Il giovane favoloso’  , il film biografico sulla vita di Giacomo Leopardi

Esordio con il botto nelle sale italiane per “Il giovane favoloso” del regista Martone, che ha conquistato la vetta della classifica dei maggiori incassi al botteghino raggiungendo il primo posto grazie ad un bravissimo Elio Germano (nei panni del poeta Giacomo Leopardi) . Giacomo Leopardi nasce a Recanati nel 1798. È un bambino prodigio che cresce sotto lo sguardo implacabile del padre, uomo che disponeva di una biblioteca da far invidia alle grandi corti europee. La mente di Giacomo spazia, ma la casa è una prigione: legge di tutto, ma l’universo è fuori. In Europa il mondo cambia, scoppiano le ...

Continua »

“Amore, cucina e curry” arriva il film che unisce il fascino orientale con l’eleganza francese

“Amore, cucina e curry” arriva il film che unisce il fascino orientale con  l’eleganza francese

In “Amore, cucina e… curry” Hassan Kadam (Manish Dayal) interpreta un genio della gastronomia, che non sbaglia mai un colpo. La famiglia Kadim, emigrata dall’India e guidata dal capofamiglia, Papa (Om Puri), si stabilisce nel caratteristico villaggio di Saint-Antonin-Noble-Val, nel sud della Francia. Un posto incantevole e raffinato, il luogo ideale dove aprire Maison Mumbai, un ristorante indiano a conduzione familiare. Ma le cose cambiano nel momento in cui Madame Mallory (l’attrice premio Oscar® Helen Mirren), l’algida titolare e cuoca del rinomato ristorante francese Saule Pleureur, non si intromette. Le sue implacabili proteste contro il nuovo ristorante indiano che dista ...

Continua »
Scrolla in alto